Alfa Romeo Bolzano Club

Un incontro casuale tra due alfisti che ha dato via a tutto questo! E che solo grazie all’incontro di altri due alfisti è diventato realtà! È diventato Alfa Romeo Bolzano club!

Nati con il primo raduno nell’ottobre del 2014 e adesso siamo un club riconosciuto dalla casa madre e pubblicizzato sul sito alfa romeo! Attualmente abbiamo tesserrato in 3 anni più di 150 soci e visto le numerose richieste giornaliere, arriveremo senza problemi al raddoppio della cifra in un paio di anni! La nostra vera svolta arriva nel 2015, quando decidiamo di alzare il livello di organizzazione e di comporre un vero e proprio staff che ancora ora resta lo stesso! Mandracchia Luigi con la carica di presidente e Tocila Erblin di vice e con Venneri Roberto nel ruolo di segretario mentre Scalzeri Stefano di Tesoriere!Decidiamo anche di creare un logo e in un paio di sere la nostra amica Anna Ripepi ne crea uno!Allora decidiamo anche di chiedere un aiuto alla concessionaria alfa romeo autobai di Bolzano e troviamo un appoggio per tutto quello che riguarda la sponsorizzazione!Ci aiutano anche la concessionaria alfa romeo di Brunico (garage international )  e l’ officina meccanica di Bolzano b&b! Ed è grazie a loro che arrivano le prime maglie del club ufficiali!

I raduni si susseguono e le iscrizioni arrivano anche da fuori Bolzano! Il livello delle auto si alza e cominciano ad iscriversi anche auto storiche e particolari.

Ci troviamo con raduni da altre 80 auto tra super moderne e storiche! Le 156 si affiancano alle gt junior e i soci sono sempre più affiatati tra loro!Non c’è età che divide i soci e ogni socio ha una storia da raccontare all’altro!Nel 2016 succede che arriva la svolt e arriva la giulia! Serviva presentarla e la concessionaria che godeva del anteprima, chiede di aiutarli per l’evento!Diventiamo così il primo club in Italia che ha visto giulia.

(Responsabile concessionaria alfa romeo autobai e Presidente club Mandracchia L. durante la presentazione di giulia).

 Abbiamo già una fotografa ufficiale!Si chiama Iris Putz  (oggi è la nostra grafica).Tutte le foto e i video saranno sempre d nostra proprietà e mai condivise o scaricate dalla rete.Sempre nel 2016 diventiamo un club riconosciuto dalla casa madre e Alfa romeo comincia ad invitarci a piccoli e grandi eventi in pista e fuori e ci permette nel 2016 di aver una giulia quadrifoglio a un evento!Anche questo un altro primato di Alfa Romeo Bolzano!Nel 2016 infatti abbiamo esposto una giulia quadrifoglio in piazza a un nostro raduno in provincia di Trento e siamo anche dopo apparsi su un articolo del quotidiano Alto Adige.

In posa con lo staff al completo.

Sempre in questo periodo riusciamo anche nella piccola impresa di unire per un giorno 3 fuori serie oggi molto rare e di fotografarle.

Sz e rz immortalate da noi e per noi. 

Abbiamo anche portato 100 alfa romeo a casa, precisamente al museo di Arese, guadagnandoci il rispetto di mamma alfa.

In foto anche lo storico collaudatore alfa romeo G.Langella presente sempre a tutti i nostri raduni  

Abbiamo fatto sfilare 100 alfa in pista ad Arese sotto l’occhio di vertici alfa romeo.

IL 2017 poi ci ha visti poi protagonisti in tutti i campi! Le forze dell’ordine ci hanno voluto come parter durante le presentazioni delle varie alfa in divisa e ci hanno scortato e accompagnato a tutti gli eventi! 

I nostri raduni scortati dai cc di Bolzano.

Presentazione giulietta della polizia locale del comune di Lana

 E servizio fotografico all’ ultima 159 della polizia di Bolzano.

Inoltre nel 2017 Abbiamo anche permesso a tutti i soci di poter provare le loro alfa romeo in circuito e un centinaio di alfa si sono presentate, arrivando anche da Milano, Verona e Vicenza.

E da questo evento arrivano anche le  prime ragazze immagine del club! Adesso sempre presenti ai nostri eventi e che hanno dato spunto alla linea abbigliamento donna per vestire le nostre socie sempre più numerose

Nina  la nostra prima modella in foto al raduno di maggio 2017.IL 2017 ci vede anche protagonisti e attori per BOLZANO A MANO ARMATA dove abbiamo reinterpretato alcune scene in stile anni 70 usando le auto dei soci.

Intanto ogni foto, viene salvata perché a dicembre 2017 c’è da presentare il calendario del club.

IL 2017 ci segna anche per la nostra foto più rubata e cliccata in Internet.Una nostra modella con una nostra auto per una nostra foto!

 Poi c’e stato Bardolino con il festival dell ‘ auto italiana che ci ha visti protagonisti, e la festa dei nostri 3 anni di ottobre! Tutti i soci invitati a mangiare la nostra alfa torta e a gustarsi lo spettacolo del nostro socio diego con la sua 75!

Soffiamo la candelina dei tre anni di successi insieme al responsabile dell’area che ci viene concessa ogni domenica dalla struttura Meborast di Terlano.

La nostra bellissima torta ci porta a dicembre dove come ogni anno al pranzo di natale presentiamo il calendario realiazzato con le nostre auto e le nostre foto..

Il 2018 è iniziato con i tesseramenti dei vecchi e nuovi soci e con i vari servizi fotografici alle bellissime auto dei soci e con laettera ufficiale indirizzata a me Mandracchia Luigi con cui l’arma dei carabinieri autorizza il club a effettuare servizi sulle alfa romeo in divisa del territorio permettendoci di fotografare la nuova arrivata giulietta.

Poi abbiamo parlato della 159 dei carabinieri di Ortisei

Realizzato un servizio fotografico sulla neve presso Cavalese con un auto di un socio. 

Abbiamo lavorato per stelvio quadrifoglio on the road

Per giulia al passo

E adesso eccoci ad oggi….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...